AIE2010 - 2+1+DX
AIE - Home
  HOME  
  COS'È AIE  
  NEWS  
  ASSOCIARSI  
  NETWORK  
  CONTATTI  
  DOCUMENTI  
  RSS  
  AREA SOCI  
  English  
  Corsi  
  Fiere  
  Progetti  
  Scuola  
vai al sito
Costruiamo insieme la buona scuola
Italian Books Abroad 2014
Vai a Amo Chi Legge
TISP Smartbook
Vai alla pagina del Codice di Autoregolamentazione del Settore Educativo Scolastico
Via alle Linee Guida 231 per il Settore Editoriale Librario
FOCUS
#ioleggoperché

Una grande iniziativa nazionale di promozione del libro e della lettura rivolta ai non lettori, fondata sulla passione dei lettori di ogni età ed estrazione. Un progetto a cura dell'Associazione Italiana Editori
CIFRE IN SINTESI
L'editoria italiana in cifre (ottobre 2014)
>>>
Il mercato del libro in Italia (maggio 2014)
>>>
L’editoria per ragazzi in sintesi (Bologna Children Book Fair 2014)
>>>
Dentro all'e-book: le cifre (Editech 2013)
>>>
Il buco nero delle biblioteche scolastiche
>>>
FORMAZIONE EDITORIA
Contratti di edizione e licenze di traduzione: prassi ed evoluzione digitale


Il corso si concentra sui contratti che sono alla base dell’attività editoriale: il contratto che l’editore stipula con l’autore e quello di licenza di traduzione con i partner stranieri. Per ciascuno si analizzano le principali clausole da inserire in base alla normativa vigente e alla prassi contrattuale con una sessione dedicata alle clausole per la realizzazione di opere anche digitali.

Da un lato si analizzano quindi le clausole da inserire nel contratto che regola i rapporti editore-autore soffermandosi su quali sono gli obblighi di ciascuno. La seconda parte del corso analizza tutto ciò che regola la traduzione di un’opera:il contratto col traduttore e quello con l'editore straniero.


Gli argomenti saranno proposti a partire da un’analisi e discussione con i partecipanti di esempi reali di clausole contrattuali.

tutte le info su Formedi >>>

Diventare editori

Per diventare editori non bastano buona volontà e passione per i libri. 
Il ruolo di un editore e l'insieme di attività che egli svolge nella catena del valore sono ben più complessi di quanto il senso comune lasci intendere con l'espressione "pubblicare un libro".

I passi fondamentali per iniziare un'attività editoriale.
Il mestiere dell'editore

"Che cosa fa l'editore?
Scrive libri? No, quelli li scrivono gli autori.
Allora li stampa? No, quello lo fa il tipografo.
Li vende? No, lo fa il libraio.
Li distribuisce alle librerie? No, quello lo fa il distributore.
E allora che cosa fa? Risposta: tutto il resto"

AIE in breve


L’Associazione Italiana Editori è l’associazione di categoria degli editori italiani - e di quelli stranieri attivi in Italia - di libri, riviste e prodotti di editoria digitale.

Gli editori aderenti all’AIE rappresentano il 90% del mercato librario italiano. 

Tutela del diritto d'autore, valorizzazione dell'editoria italiana in ambito nazionale ed estero, sviluppo dell'editoria digitale, promozione della lettura, aggiornamento e formazione sono oggi le priorità dell'associazione.

Una ricerca promossa dall’istituto Xerfi apre nuovi scenari per il mercato digitale francese: secondo le previsioni degli analisti, infatti, gli e-book arriveranno a valere quest’anno 250 milioni di euro, raggiungendo quota 6,5% del mercato.
Si chiama Genialokal.de ed è la piattaforma di e-commerce indipendente che sarà lanciata dai librai tedeschi il prossimo 12 marzo in occasione della Leipzig Book Fair.
Le librerie indipendenti americane, contrariamente a quanto accade nel nostro Paese, stanno vivendo una stagione di crescita. Ma come si spiega questo fenomeno? Ne abbiamo parlato con Michael Reynolds, editor in chief di Europa Editions, in una ricca intervista pubblicata sul «Giornale della libreria» che qui anticipiamo parzialmente.

vai al sito >>>

NEWS
RSS
Approvato dalla Commissione Europea il programma Cultura e Sviluppo 2014-2020

La gestione al MiBACT: per l’Italia i fondi sono destinati a interventi di valorizzazione in cinque regioni del Sud
A scuola con l’ebook liquido. Produrre, creare, apprendere in digitale.

A Firenze il 25 marzo la presentazione conclusiva del progetto ISLE
#ioleggoperché apre il Maggio dei Libri

Il 23 aprile, con #ioleggoperché, riparte Il Maggio dei Libri, campagna di promozione alla lettura organizzata dal Centro per il Libro e la Lettura. Da giovedì online la banca dati in cui inserire i propri eventi.
Kids publishing trends

Un incontro organizzato da AIE e l’istituto di ricerca Doxa sulla lettura e i suoi consumatori nell’ecosistema dei mondi narrativi per l’infanzia
Domani scade la tariffa più conveniente per iscriversi a What Works, conferenza sull’education alla London Book Fair

What Works è promossa dall’Educational Publishing Forum di IPA - International Publishing Association. Per i soci AIE uno sconto speciale anche sulla tariffa piena.
Copia Privata: Confindustria Cultura Italia

Decisione del Consiglio di Stato conferma legittimità dell'impianto del Decreto Bondi
Senza lettura non c'è crescita

La filiera carta, editoria, stampa e trasformazione a Roma il 26 febbraio: otto associazioni imprenditoriali per l’incontro “Senza lettura non c'è crescita"
Smart Publishing. Nuovi modelli organizzativi nell'industria editoriale

AIE e Noovle in collaborazione con Google organizzano un incontro a Milano il 4 marzo
Scopri i vincitori!
Leggi il Giornale della Libreria
Le convenzioni per gli associati

Powered by    A solution provided by