AIE2010 - 2+1+DX
AIE - Home
  HOME  
  COS'È AIE  
  NEWS  
  ASSOCIARSI  
  NETWORK  
  CONTATTI  
  DOCUMENTI  
  RSS  
  AREA SOCI  
  English  
  Corsi  
  Fiere  
  Progetti  
  Scuola  
Italian Books Abroad 2014
Vai a Amo Chi Legge
TISP Smartbook
Leggi il Giornale della Libreria
Vai alla pagina del Codice di Autoregolamentazione del Settore Educativo Scolastico
Via alle Linee Guida 231 per il Settore Editoriale Librario
FOCUS
Polillo: “Un provvedimento ad hoc come i settori in crisi”
Il convegno inaugurale della due giorni sul libro politico a Montecitorio

“Il nostro auspicio è che questo sia l’ultimo convegno sul libro, siano le ultime parole, e che da domani si passi alle azioni, ai fatti a tutela del libro e della lettura. Non vogliamo l’elemosina, ma un provvedimento ad hoc come i settori in crisi”
AIE per Bookcity: al centro la lettura
Gli appuntamenti dell'Associazione

Una mostra sulla “lettura fotografata”, un incontro sulle immagini della lettura e ancora due workshop per gli universitari sulle forme nuove del libro. E, imperdibile: la lettura al buio, con grandi protagonisti per grandi e piccini, all’Istituto dei Ciechi
CIFRE IN SINTESI
Il mercato del libro in Italia (maggio 2014)
>>>
L’editoria per ragazzi in sintesi (Bologna Children Book Fair 2014)
>>>
L'editoria italiana in cifre (ottobre 2013)
>>>
Dentro all'e-book: le cifre (Editech 2013)
>>>
Il buco nero delle biblioteche scolastiche
>>>
FORMAZIONE EDITORIA
La contrattualistica on line


© Cifotart - Fotolia.comLa rete telematica ha ormai sostituito i più tradizionali mezzi di comunicazione, quali le lettere e i fax, rendendo istantanea la formazione di contratti e dichiarazioni attraverso sistemi web point-and-click e le trasmissioni email e PEC.

Nell’adottare questi sistemi per l’acquisizione di contenuti e servizi (ad esempio per produrre e strutturare la diffusione di una rivista o una banca dati con modalità completamente telematiche), così come per commercializzare il prodotto editoriale soprattutto in forma digitale (ad esempio attraverso il web store aziendale), ma anche per regolare contrattualmente ambiti produttivi e commerciali più tradizionali, l'editore è chiamato a correttamente coniugare lo strumento tecnologico con la disciplina legale dei contratti e dei sistemi di autenticazione e firma elettronica, senza tralasciare i correlati aspetti delle norme di privacy.

tutte le info su Formedi >>>

Diventare editori

Per diventare editori non bastano buona volontà e passione per i libri. 
Il ruolo di un editore e l'insieme di attività che egli svolge nella catena del valore sono ben più complessi di quanto il senso comune lasci intendere con l'espressione "pubblicare un libro".

I passi fondamentali per iniziare un'attività editoriale.
La pratica della lettura ad alta voce è ormai da tempo considerata un format vincente quando si parla di promozione della lettura. Il 28-29-30 ottobre il MIBAC e il MIUR lanciano la campagna Libriamoci, per «liberare» la lettura nelle scuole.
Arriva da quell'instancabile fucina di idee che è Letteratura Rinnovabile (loro è anche il coordinamento di Letti di notte e del Giro di Italia in 80 librerie) il progetto LeggiLo LeggiTi che prenderà ufficialmente il via il prossimo gennaio.
Dopo la disavventura di un turista americano rimasto chiuso per due ore in una libreria Waterstones di Londra e «salvato» da Twitter e Instagram, la catena di librerie inglese ha saputo sfruttare l'occasione e la pubblicità (non del tutto positiva) sui social.

vai al sito >>>

Scopri i vincitori!
NEWS
RSS
Parlamentari europei in visita in AIE a Milano

Presentati progetti di eccellenza nel digitale, la visita organizzata dalla European Internet Foundation
Italia Paese Ospite alla Fiera del Libro di Helsinki

Quattro le giornate di fiera, dal 23 al 26 ottobre
Di che cosa ha veramente bisogno un editore per innovare?

Il sondaggio elaborato da TISP scopre le necessità di Ricerca e Sviluppo più stringenti per 120 editori europei. Cosa ne emerge? Bene i finanziamenti, ma l’accesso al credito è l’ostacolo maggiore all’innovazione. La miglior ricerca e sviluppo? Quella che nasce dalla collaborazione con altri paesi
Il 23 ottobre a Milano si presenta Bookcity

Focus sulla terza edizione, in programma dal 13 al 16 novembre a Milano
Buchmesse: Polillo “Supporto totale al Ministro Franceschini nella battaglia per parificare l’iva degli ebook a quella dei libri”

Gli editori italiani chiedono al Governo di essere motore del cambiamento sull’IVA degli ebook a livello europeo, ma al tempo stesso di essere pronti ad agire in autonomia se l’Europa non ci segue. Al via a breve una campagna per coinvolgere l’opinione pubblica
Buchmesse: sarà il Ministro Franceschini a inaugurare l’8 ottobre il Punto Italia

Oltre 200 gli editori italiani complessivamente presenti, 47 al Punto Italia Seguirà, alla presenza del Ministro, la presentazione del Rapporto AIE 2014 sullo stato dell’editoria in Italia: tutte le cifre aggiornate dal mondo del libro
Il lavoro del libro. Incontro con Antonio Monaco

La professione dell’editore tra crisi e nuove prospettive
Fondazione LIA e Lecce Candidata a Capitale per la Cultura 2019 per l'accessibilità

Firmato protocollo per l’accessibilità dei contenuti editoriali per le persone non vedenti e ipovedenti
Le convenzioni per gli associati

Powered by    A solution provided by