L'Associazione

Nata nel 1869, l’Associazione Italiana Editori è la più antica associazione di categoria italiana. Da oltre 150 anni rappresenta e tutela sul piano nazionale e internazionale gli editori che pubblicano libri, riviste scientifiche e contenuti digitali. Costituisce un osservatorio aggiornato sul panorama della lettura, del mercato editoriale, dei consumi culturali ed educativi – dalla scuola all’università – indispensabili alla crescita del Paese. È tra le fondatrici di Confindustria. Gli editori aderenti ad AIE rappresentano oltre il 90% del mercato librario italiano.

AIE in Italia

AIE fa parte di Confindustria Cultura Italia. Partecipa inoltre a diversi comitati, commissioni e gruppi di lavoro delle principali istituzioni, con l’obiettivo di valorizzare l’editoria libraria, promuovere i libri e la lettura, tutelare il diritto d’autore e stimolare l’innovazione e l’aggiornamento degli editori.

AIE nel mondo

A livello europeo e internazionale, AIE ha contribuito a fondare IPA (International Publishers Association) e FEP (Federation of European Publishers). Il presidente di AIE è dal 2020 anche vice presidente FEP. AIE è inoltre membro di ABPTOE, EDItEUR, EDR-Lab, ISBN International, IDF e Readium Foundation.

 


 

Le nostre attività

AIE tutela gli interessi della categoria in diversi ambiti: normativa fiscale, diritto d’autore e promozione della lettura.
AIE assiste i propri associati fornendo attività di consulenza legale e fiscale, stipulando convenzioni e agevolazioni e informando in tempo reale su temi rilevanti.
Da più di 20 anni AIE offre ai professionisti dell’editoria corsi, seminari, webinar e percorsi di approfondimento studiati per seguire la costante evoluzione del settore. Collabora al Master in editoria di Università Statale di Milano insieme a Fondazione Mondadori, curando in particolare il modulo didattico sugli scenari e strutture dell’editoria.
AIE è presente alle più importanti fiere del libro in Italia e nel mondo e vi organizza stand collettivi. In ambito nazionale, oltre ad organizzare Più libri più liberi, AIE ha siglato un protocollo d’intesa con BolognaFiere e con Lucca Crea ed è entrata nel Comitato Promotore di BookCity Milano. Sul piano internazionale collabora con le istituzioni per la presenza degli editori alle principali fiere di settore all’estero, collaborando anche nell’organizzazione dei programmi di partecipazione dell’Italia come Paese ospite d’onore tra cui Livre Paris nel 2023 e Frankfurter Buchmesse nel 2024.
AIE offre ai propri associati un servizio di controllo e contrasto delle attività di utilizzazione illegale di contenuti editoriali protetti dal diritto d’autore.
AIE segue i lavori a Bruxelles sulle politiche europee per il mondo del libro. È partner di Eudicom e coordina Aldus, la rete europea delle fiere del libro.
AIE fotografa in modo periodico gli scenari del settore, aggiornando costantemente i soci e i media con notizie, dati, statistiche e analisi di mercato.
AIE è impegnata nella ricerca e nell’innovazione nel campo delle tecnologie editoriali (norme, metadati, formati digitali, risoluzioni del web e identificatori persistenti).
AIE è da anni impegnata nel garantire la possibilità di lettura a tutte le persone con disabilità visive, favorendone così l’integrazione sociale e la partecipazione attiva al mondo della cultura, della scuola e del lavoro.
AIE è attiva a livello internazionale nella ricerca e sviluppo degli standard editoriali. È titolare dell’Agenzia ISBN per l’area linguistica italiana e di mEDRA, agenzia di registrazione DOI (Digital Object Identifier).
AIE raccoglie e organizza i dati relativi alle adozioni scolastiche a livello nazionale. Fornisce inoltre agli editori, associati e non, diversi servizi dedicati alle adozioni dei libri di testo.

Fanno capo ad AIE

  • Ediser, società di servizi di cui AIE è titolare
  • ISBN, di cui AIE è il titolare per l’area di lingua italiana • isbn.it
  • mEDRA, l’agenzia europea di registrazione DOI
  • Giornale della libreria, la testata ufficiale dell’Associazione, cartacea e digitale • giornaledellalibreria.it
  • #ioleggoperché, il progetto di AIE per il potenziamento delle biblioteche scolastiche • ioleggoperche.it
  • Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria • plpl.it
  • Fondazione LIA, non profit creata da AIE con UICI - Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti per la promozione della cultura dell’accessibilità nel campo editoriale • fondazionelia.org
  • CLEARedi, gestisce i diritti di riproduzione delle opere appartenenti ai propri editori