I contratti editoriali e la gestione dei diritti

Come individuare nuovi titoli da pubblicare, quali fonti utilizzare per un’attività di ricerca, come definire un investimento, come contrattare e come gestire i diritti editoriali primari e secondari.

Grazie a un metodo che unisce indicazioni puntuali sulla normativa, consigli utili per gestire gli aspetti quotidiani, discussione di casi pratici, il corso si rivolge a piccoli editori di varia (narrativa, saggistica generale, manualistica…) che vogliano mettere a punto una strategia efficace di gestione dei diritti editoriali.

Il corso, tenuto da Cristina Foschini e coordinato da Paola Di Giampaolo,  fa parte di un ciclo dedicato ai piccoli e medi editori di varia:

L'ufficio stampa, tra informazione, comunicazione e realtà aumentata

Dal piano editoriale alle scelte di promozione, distribuzione e logistica

Le case editrici interessate a più corsi possono contattare la Segreteria Organizzativa per preventivi ad hoc.

Il programma:

  • L’individuazione dei nuovi titoli da pubblicare
  • Le fonti per l’attività di ricerca
  • La definizione dell’investimento e la contrattazione
  • Gli elementi fondamentali del contratto con l’autore, con il traduttore e l’illustratore
  • La gestione dei diritti dopo la pubblicazione sia primari che secondari
  • La rendicontazione
  • Le nuove tematiche di sfruttamento e protezione del diritto d’autore alla luce degli sviluppi del digitale
Quota soci AIE
300 euro + iva il 1° iscritto, 250 euro + iva il 2° e 3°
Quota Soci AIE Piccoli
200 euro + iva il 1° iscritto, 150 euro + iva il 2° e 3°
Quota non soci
400 euro + iva il 1° iscritto, 350 euro + iva il 2° e 3°
Tariffa speciale
Liberi professionisti U35: 200 euro + iva
Quota comprende
Slide della lezione, Coffee break
Chiusura iscrizioni
04/10/2019
5 novembre 2019
AIE - Corso di Porta Romana 108, Milano
dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.30
Normativa e diritto d'autore

Hai bisogno di informazioni sui nostri corsi?

Vuoi conoscere il regolamento di partecipazione, le modalità di iscrizione o come effettuare il pagamento?
Hai bisogno di contattarci?

Docenti
Paola Di Giampaolo
Da più di 20 anni scrive di editoria e professioni del libro e organizza cicli di eventi sul tema. È nel comitato di direzione della collana “Editio. Nuove ricerche sull’editoria contemporanea”. Ha curato progetti digitali, di ecommerce, gestione metadati e comunicazione per vari gruppi editoriali (Zivago Feltrinelli-L’Espresso, Alice News, il sistema di catalogazione CCE, Deastore, Thema, InMondadori), è digital project manager di Vita e Pensiero e autrice con Enrico Guida di I Metadati. Come vendere meglio libri e ebook (Editrice Bibliografica). Dal 2011si occupa di formazione e networking editoriale: coordina il Master “Professione Editoria cartacea e digitale” e il Master “BookTelling Comunicare e vendere contenuti editoriali” (di cui ha curato intero progetto) dell’Università Cattolica di Milano, dove insegna Scenari e professioni dell’editoria italiana e Web, ecommerce e metadati per l’editoria. È consulente AIE per la formazione e cofondatrice di Con3 Contenuti Connessioni Condivisioni.
Cristina Foschini
Dopo la laurea in lingue all’Università di Bologna, dagli inizi degli anni Novanta lavora nel gruppo Longanesi e quindi nel gruppo GEMS, di cui è consigliere e direttore Ufficio Diritti e Acquisizioni. Dal 2009 è consigliere di Bollati Boringhieri, dal 2011 è membro della Commissione permanente per il diritto d’Autore di AIE, dal 2013 membro della Commissione OLAF della SIAE Società di gestione collettiva del diritto d’Autore. Ha tenuto lezioni nei master di editoria de “La Sapienza” di Roma, dell’Università di Bologna, del Collegio Universitario S. Caterina da Siena di Pavia, corsi monografici presso la scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri e la Scuola Librai Italiani di Orvieto, seminari presso il Circolo dei Lettori di Torino e nell’ambito delle Giornate della traduzione letteraria presso l’Università di Urbino. È docente del Master “Booktelling. Comunicare e vendere contenuti editoriali” presso l’Università Cattolica di Milano.
Download
323.209 - Scheda iscrizione
Potrebbero interessarti