L’innovazione dei modelli gestionali ed organizzativi nelle imprese editoriali

ATTENZIONE: IL CORSO E' STATO ANNULLATO

Lo scenario attuale del mercato editoriale impone alle case editrici di riconsiderare la propria organizzazione aziendale e di introdurre innovazione. Per aiutare le imprese in questo contesto, viene proposto un workshop che fornirà ai partecipanti le informazioni utili a conoscere e valutare l’opportunità e i vantaggi economici della progettazione di nuovi modelli organizzativi, attraverso una diversa gestione delle proprie risorse, umane e materiali, per un nuovo ciclo di sviluppo economico e produttivo nel nostro settore. 

E’ opportuno, in particolare, comprendere:

  • la portata innovativa delle disposizioni vigenti che riconfigurano le modalità di organizzazione del lavoro subordinato e/o autonomo e che quindi possono facilitare una gestione più razionale delle risorse professionali, strategiche per gli obiettivi aziendali;
  • definire nuovi modelli di organizzazione flessibile delle prestazioni di lavoro per incentivare la produttività;
  • consolidare o avviare un sistema di remunerazione relativa ai “premi di risultato” anche come sistema di realizzazione di un sistema di welfare aziendale. 
  • Il corso è rivolto alle aziende di qualsiasi dimensione, con un attenzione particolare alle PMI.
Al fine di agevolare la presenza delle case editrici il costo del workshop è fissato in 100 euro + iva per i Soci Aie del Gruppo Piccoli editori, 150 euro + iva per i Soci AIE e 200 euro + iva per i non soci.

Programma dettagliato

1. Aspetti organizzativi e gestione delle risorse aziendali nelle produzioni editoriali strategiche e, in particolare, nelle PMI

Strumenti per la progettazione di nuovi modelli organizzativi in linea con gli obiettivi aziendali

2. Principali elementi di novità per la determinazione del proprio modello organizzativo

2.1 Gli elementi del lavoro subordinato nello sviluppo delle più recenti opportunità gestionali
• Le opportunità formative e di inserimento in azienda: stage, tirocinio, apprendistato
• Il contratto di lavoro “a tutele crescenti”
• La gestione dei contratti a termine
• Il Lavoro Agile : la flessibilità organizzativa
• La riorganizzazione dei tempi e dei luoghi di lavoro e la verifica dei risultati attesi
• L’esercizio dello “jus variandi” e la gestione delle modifiche nei rapporti di lavoro

2.2 Le professioni dell’editoria: aspetti organizzativi del lavoro autonomo
• Il contratto d’opera e la collaborazione in modalità continuativa
• Libera Professione: il lavoro per l’Impresa
• Principali figure professionali nelle Imprese editoriali
• Le caratteristiche del contratto individuale e le forme di tutela del lavoro autonomo

3. Criteri per la valutazione e la scelta del proprio modello organizzativo

4. Il Welfare Aziendale
• Retribuzione variabile e “Premio di Risultato”: un paradigma gestionale e contrattuale
• Organizzazione delle risorse e definizione degli obiettivi
• Fiscalità agevolativa e Welfare aziendale: un possibile binomio

5. Flessibilità Organizzativa in Azienda: il punto di vista e l’esperienza di un HR Director. Case History Giuffrè Editore-Editions Lefebvre Sarrut.

6. Conclusioni: il coordinamento aziendale e la collaborazione in rete tra professionisti

Dal modello “piramidale – monolitico” all’Impresa “estesa”: ipotesi per nuovi modelli di sviluppo organizzativo nell’editoria.
Quota soci AIE
150 euro + iva
Quota Soci AIE Piccoli
100 euro + iva
Quota non soci
200 euro + iva
Tariffa speciale
/
Quota comprende
Slide della lezione
Chiusura iscrizioni
04/05/2018
23 maggio 2018
dalle ore 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30
AIE - Milano, Corso di Porta Romana 108 (metro linea 3, fermata Crocetta)
Management
Potrebbero interessarti
Regolamento di partecipazione
  • Ci riserviamo di:
    • accettare o rifiutare in modo insindacabile le iscrizioni;
    • annullare il corso (in questo caso viene restituita integralmente la quota versata, senza dovere nulla d'altro);
    • organizzare in date diverse e in località diverse altre edizioni del corso alle quali iscrivere - previo loro consenso - i richiedenti che non sono stati ammessi alla prima edizione;
    • variare in qualsiasi momento data e sede del corso. Gli eventuali iscritti saranno tempestivamente avvisati e, previo loro consenso, sarà considerata valida la loro iscrizione. Diversamente verrà restituita integralmente la quota;
    • chiudere le iscrizioni prima della data riportata su ciascun corso qualora si raggiungesse il numero massimo di adesioni previsto in rapporto alla natura del corso;
    • affidare la docenza a una persona diversa mantenendo inalterato il contenuto del corso in caso di impossibilità del docente indicato nel programma
  • Il costo di iscrizione riportato su ciascun corso è comprensivo dei materiali didattici e, per i corsi di una o più giornate, di un coffee-break, salvo diverse indicazioni;
  • La fattura sarà emessa dopo la ricezione del pagamento, salvo diverse indicazioni.
  • Alla fine del corso a ciascun partecipante sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.
Docenti
Giancarlo De Caroli
Dal 1979 ha operato nell’ambito delle Relazioni Industriali, dell’HR Management e dei Servizi Legali di complessi aziendali industriali, commerciali ed assicurativi. Nel 1997 fonda “Studio de Caroli – Organizzazione e Diritto di Impresa”offrendo servizi di consulenza manageriale, fra i quali, si distinguono: • La progettazione di modelli organizzativi PMI e/o di Gruppo per l’ottimizzazione degli assetti aziendali, la gestione di processi di start-up e di riorganizzazione d’Impresa • La consulenza per lo sviluppo delle Relazioni Industriali e Commerciali • La gestione della contrattualistica relativa ai rapporti di collaborazione tra imprese (appalto, fornitura di servizi, franchising) e di collaborazione autonoma, subordinata e professionale, curandone lo sviluppo degli aspetti giuridico – organizzativi • La conduzione manageriale di negoziati con clienti, fornitori, agenti e società collegate. Per l’esperienza maturata, partecipa a procedure di mediazione paritetica presso organizzazioni di settore. E’ consigliere presso Commissioni Consultive negoziali, costituite per lo sviluppo della contrattazione di secondo livello e per il rinnovo di Contratti Collettivi Nazionali.
Massimo Goffredo
Avvocato, specializzato in diritto del lavoro e della previdenza con lunga esperienza orientata all'assistenza alle aziende. Consulente di aziende e associazioni in materia legale e sindacale. Creatore responsabile del sito di informazione giuslavoristiche www.adlabor.it che offre alle aziende e agli operatori del settore risorse umane e legale uno strumento di aggiornamento e di supporto per la conoscenza e la gestione delle risorse umane e dei fornitori di servizi esterni. Autore di pubblicazioni e redattore di articoli in materia giuslavoristica per i più rilevanti editori specializzati del settore. Docente per corsi di formazione in diritto del lavoro sia per società specializzate, sia presso le aziende, sia all'interno dello studio.
Daniela Maira
Attualmente Direttore Risorse Umane in Giuffrè Editore-Editions Lefebvre Sarrut, si occupa di Gestione, Formazione e Sviluppo, Organizzazione e Relazioni Industriali. E’ Membro della Commissione Sindacale per il rinnovo del Contratto Nazionale. Svolge dal 1993 la sua carriera nelle Risorse Umane in contesti multinazionali e locali. Ha lavorato in ambiti differenti e con varie tipologie di business, dal cinema alla televisione, al largo consumo all’editoria e al software. Ha svolto una consolidata carriera in The Walt Disney Company, sia con responsabilità di Formazione Sviluppo, Organizzazione e Selezione per Italia e per l’Europa, sia come Generalista. Counselor in PNL sistemica, laurea in discipline umanistiche, è esperta di sviluppo organizzativo e formazione, di coaching, di processi di trasformazione ed innovazione.
Download

La newsletter della formazione AIE

Ti interessano i nostri corsi?

La newsletter della formazione AIE

Mantieniti sempre informato sulle novità e sui corsi in programmazione.
Iscriviti alla nostra newsletter.

Clicca qui