Novità dal mondo degli standard per l'editoria e i contenuti digitali

Nell'ultimo anno gli organismi che definiscono gli standard per l'editoria digitale (World Wide Web Consortium, DAISY Consortium, ISO, EditEUR, Schema.org) hanno rilasciato importanti sviluppi e aggiornamenti che in molti casi hanno benefici immediati per le case editrici e gli altri operatori editoriali.

AIE e Fondazione LIA fanno parte di queste organizzazioni e partecipano attivamente ai diversi gruppi di lavoro sia quelli che definiscono le specifiche ad alto livello sia a quelli più tecnici.

Il webinar vuole presentare le ultime novità in questo ambito, fornendo una panoramica sull’impatto che hanno per lo sviluppo di piattaforme, prodotti e servizi digitali e per i flussi produttivi e distributivi nella filiera editoriale. In particolare verranno fornite informazioni relative a:

  • Le nuove attività per l’editoria nel W3C (World Wide Web Consortium), tra cui:
    • presentazione delle attività denominate Publishing@W3C e loro obiettivi
    • presentazione del nuovo piano di sviluppo (Charter) per l’EPUB e creazione di un nuovo Publishing Working Group
    • rilascio della nuova release del software EPUBcheck
    • presentazione dello standard per la distribuzione degli audiolibri 
  • l’aggiornamento sui metadati per descrivere l'accessibilità dei contenuti digitali
  • l’approvazione delle EPUB Accessibility Guidelines come standard ISO

Fondazione LIA inoltre presenterà un nuovo servizio, una bacheca che raccoglie gli strumenti utili a produrre documenti digitali accessibili e la versione italiana di WordtoEpub di cui ha curato la localizzazione.

 

Modalità di iscrizione

I Soci AIE e i Soci di Fondazione LIA possono iscrivere una persona per casa editrice gratuitamente, inviando una mail a segreteria@ediser.it con nome, cognome, ruolo e azienda.

Ulteriori iscrizioni: 60 euro + iva cad. per i Soci AIE e i Soci di Fondazione LIA; 50 euro + iva cad. per i Soci AIE piccoli, inviando la scheda di iscrizione qui pubblicata e copia del bonifico.

I Non Soci posso iscriversi al costo di 70 euro + iva cad. inviando la scheda di iscrizione qui pubblicata e copia del bonifico.

Chiusura iscrizioni: lunedì 21 settembre ore 18:00.

Quota soci AIE
e soci Fondazione LIA: 1° iscritto gratuito. Ulteriori iscritti: 60 euro + iva cad.
Quota Soci AIE Piccoli
1° iscritto gratuito. Ulteriori iscritti: 50 euro + iva cad.
Quota non soci
70 euro + iva cad.
Tariffa speciale
Liberi professionisti: 50 euro + iva cad.
Quota comprende
Slide della lezione
Chiusura iscrizioni
21/09/2020
23 settembre 2020 dalle 11:30 alle 13:00
Webinar istituzionale
Editoria digitale
Potrebbero interessarti
Regolamento di partecipazione
  • Ci riserviamo di:
    • accettare o rifiutare in modo insindacabile le iscrizioni;
    • annullare il corso (in questo caso viene restituita integralmente la quota versata, senza dovere nulla d'altro);
    • organizzare in date diverse e in località diverse altre edizioni del corso alle quali iscrivere - previo loro consenso - i richiedenti che non sono stati ammessi alla prima edizione;
    • variare in qualsiasi momento data e sede del corso. Gli eventuali iscritti saranno tempestivamente avvisati e, previo loro consenso, sarà considerata valida la loro iscrizione. Diversamente verrà restituita integralmente la quota;
    • chiudere le iscrizioni prima della data riportata su ciascun corso qualora si raggiungesse il numero massimo di adesioni previsto in rapporto alla natura del corso;
    • affidare la docenza a una persona diversa mantenendo inalterato il contenuto del corso in caso di impossibilità del docente indicato nel programma
  • Il costo di iscrizione riportato su ciascun corso è comprensivo dei materiali didattici e, per i corsi di una o più giornate, di un coffee-break, salvo diverse indicazioni;
  • La fattura sarà emessa dopo la ricezione del pagamento, salvo diverse indicazioni.
  • Alla fine del corso a ciascun partecipante sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.
Docenti
Cristina Mussinelli
Consulente editoriale e consulente AIE per l’editoria digitale. Dal 2014 è segretario generale della Fondazione LIA (www.fondazionelia.org) organizzazione no profit che promuove lo sviluppo della lettura digitale accessibile nel mercato editoriale. Lavora nel settore editoriale dal 1982 e dal 1992 si occupa di editoria e innovazione tecnologica. Ha un’approfondita conoscenza dell’evoluzione delle tecnologie nel mercato editoriale italiano e internazionale e una pluriennale esperienza nella gestione di progetti editoriali digitali. È membro del Digital Publishing Business Group del W3C (World Wide Web Consortium) e del board dell’EDRLab (European Digital Reading Lab).
Gregorio Pellegrino
Gregorio Pellegrino, laureato in ingegneria informatica, si occupa di editoria digitale, nuovi media e web come consulente e docente per aziende editoriali (in particolar modo su formati, standard internazionali e piattaforme di authoring). È responsabile tecnico della Fondazione LIA - Libri Italiani Accessibili per la quale si occupa di attività di consulenza e formazione per organizzazioni nazionali ed internazionali che vogliono cambiare i processi produttivi per mettere al centro l'accessibilità. Per LIA partecipa ai working-group internazionali del W3C (Wordl Wide Web Consortium) e del Daisy Consortium sull'accessibilità delle pubblicazioni e gli standard dei formati.
Download
352.2020 - Scheda iscrizione

Info sui corsi

Hai bisogno di informazioni sui nostri corsi?

Info sui corsi

Vuoi conoscere il regolamento di partecipazione, le modalità di iscrizione o come effettuare il pagamento?
Hai bisogno di contattarci?

Clicca qui