Rapporto sullo stato dell'editoria in Italia 2021

Le pagine di questo Rapporto danno sostanza – attraverso i numeri e i confronti con gli anni precedenti – alla percezione dei profondi e rapidi cambiamenti che abbiamo sperimentato dal principio della pandemia, fotografando il 2020 come un anno di svolta.
D’altronde i dati del primo semestre del 2021 (che pure presentiamo in questo Rapporto) non risulterebbero comprensibili né spiegabili senza aver chiaro quanto è avvenuto nel 2020, anno spartiacque per il settore, il Paese e l’intero mondo.
L’emergenza ha accelerato processi industriali e distributivi, organizzativi e tecnologici, di comportamento e acquisto già attivi e presenti nel tessuto imprenditoriale, nella filiera e nel pubblico. Ma lo ha fatto con un’intensità tale da modificare significativamente il paradigma di riferimento.

 

Per maggiori informazioni sulle modalità di acquisto dell'e-book clicca l'ISBN-A che trovi qui sotto, comparirà l'elenco degli store in cui è possibile effettuare l'acquisto.

di Ufficio Studi AIE ©AIE/Ediser 2021
Numero Quaderno
48
ISBN
9788899630188