La consulenza

Alle case editrici associate è dedicato un servizio di consulenza, in particolare su temi legati al diritto d'autore, all'antipirateria, al fisco e alle relazioni sindacali.

Se c'è un tema rispetto al quale la tua casa editrice necessita consulenza, il primo strumento che l'associazione mette a disposizione sono le circolari, una prima consulenza in forma scritta nata per aggiornare in modo tempestivo tutti i soci delle novità più rilevanti per quanto riguarda le normative, le opportunità, i finanziamenti -e non solo- di interesse per l'editoria.

Per ulteriori dubbi delle case editrici associate, AIE dedica ulteriore consulenza tramite il quotidiano rapporto telefonico con i soci e la formulazione di pareri scritti in risposta a quesiti scritti di singoli soci. 

L’attività di consulenza è finalizzata a mantenere alto il livello di informazione ai soci sui settori di maggior interesse come il diritto d’autore, la normativa fiscale, con particolare attenzione per quanto riguarda il regime IVA speciale dell’editoria, le imposte dirette alla tassazione dei proventi da opere dell’ingegno, l’interpretazione del CCNL per le imprese grafiche e editoriali, la normativa e la contrattualistica che regolano il rapporto con gli agenti e rappresentanti di commercio, le tariffe postali, i rapporti con l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, gli adempimenti amministrativi specifici per le imprese editoriali.

Infine l’Associazione fornisce costante assistenza ai soci nell’affrontare tutti gli adempimenti amministrativi inerenti l’esercizio dell’attività editoriale, nonché nel risolvere le principali problematiche di natura civilistica derivanti dalla legislazione afferente l’attività d’impresa.

Il servizio di consulenza è riservato esclusivamente agli associati AIE.

Contatti
segreteria@aie.it
(Milano) 0289280800
(Roma) 0695222100
Aree di consulenza
In materia fiscale viene offerta una consulenza mirata alle peculiarità del commercio dei prodotti editoriali e del trattamento dei diritti d'autore. L’Associazione ha da sempre studiato le problematiche fiscali tipiche dell’editoria oltre che attraverso i propri funzionari e consulenti esterni anche tramite una Commissione interna composta da editori, che in ogni caso di rilevanti novità normative ha assolto il compito di individuare le linee di condotta da indicare ai soci per agevolarli nel processo di ricezione delle nuove disposizioni legislative e regolamentari.
In materia di diritto d’autore l’Associazione è depositaria di una vastissima conoscenza delle evoluzioni normative, della giurisprudenza e della dottrina riguardanti il diritto d’autore. Inoltre l’AIE ha con grande attenzione studiato e elaborato modelli di contratti di edizione. Pertanto la consulenza fornita ai soci su questa materia è completa sotto ogni aspetto. Anche in questo caso opera una Commissione interna che svolge attività di studio e interpretazione delle problematiche in ambito di proprietà intellettuale.
In materia sindacale essendo l’AIE l’associazione di categoria rappresentante delle imprese editoriali durante le trattative per i rinnovi del contratto collettivo nazionale di lavoro, viene garantita alle case editrici associate assistenza nell’interpretazione del contratto stesso. L’AIE segue costantemente anche l’evolversi delle regole normative che riguardano tutte le forme di rapporti di lavoro, diversi da quello subordinato, utilizzati nelle aziende editoriali.
AIE fornisce ai propri soci protezione, assistenza e consulenza ai fini della prevenzione e della repressione della pirateria delle opere dell’ingegno. Lo fa sia contrastando la pirateria “tradizionale” legata alle fotocopie, sia combattendo il fenomeno della pirateria elettronica in rete. Per tutte le informazioni, per segnalare un illecito e per visualizzare le statistiche del fenomeno consulta la pagina dedicata.